Oneyear Product Design.

Il Corso Basic è strutturato in insegnamenti monografici, cicli di lezioni teoriche integrate con esercitazioni e materie di laboratorio. Gli studenti acquisiscono così solide basi culturali, metodologiche e operative per seguire il Master nelle aree: Industrial Design, Interior Design, Transportation e Car Design.  ;

Classes

Disegno Geometrico/Tecnico

Il Disegno Geometrico è il linguaggio attraverso il quale un’idea, un progetto si oggettivizza nelle sue dimensioni reali. Obiettivo del corso è di conoscere la “grammatica” di questo particolare mezzo di comunicazione.
Riferimento scientifico è la geometria proiettiva che consente la descrizione grafica in modo chiaro, univoco e universale di oggetti anche di notevole complessità. Il corso si articola in lezioni teoriche affiancate da prove pratiche con esercizi appropriati che trattano i seguenti argomenti:
- Il disegno di progetto nel suo correlarsi con la percezione e la geometria, la sua evoluzione storica, gli attrezzi specifici.
- Unificazione internazionale e normazione del disegno esecutivo con riferimento ai segni, alle scale, ai formati dei supporti, alla simbologia convenzionale, alla quotatura.
- Studio della rappresentazione di figure piane: dal punto alla linea, dall’angolo al poligono, dalle figure curvilinee alle curve notevoli e alle curve nello spazio.
- Studio della rappresentazione dei solidi elementari (quali prismi, piramidi, poliedri regolari, sfera e derivati), delle sezioni e compenetrazioni tra i medesimi e il loro sviluppo in piano.
- Studio della rappresentazione di figure tridimensionali attraverso i sistemi di proiezione parallele e centrali. Nello specifico, per le prime, l’analisi delle proiezioni ortogonali e delle assonometrie; per le seconde, le prospettive sia centrali che accidentali. Le proiezioni ortogonali sono alla base del disegno tecnico e dello sviluppo di qualsiasi progetto per questo verranno ampiamente trattate. L’assonometria, permettendo la visualizzazione tridimensionale, verrà applicata in alcune tavole di interior e product design. La prospettiva verrà applicata sia a piani perpendicolari che inclinati al punto di vista; si indagherà inoltre su alcune particolarità quali la restituzione prospettica e l’anamorfosi.Il corso richiede un'elevata quantità di lavoro individuale per ottenere risultati significativi. Settimanalmente il docente assegnerà esercizi da svolgere per consolidare le tecniche presentate a lezione.
Il corso richiede un'elevata quantità di lavoro individuale per ottenere risultati significativi. Settimanalmente il docente assegnerà esercizi da svolgere per consolidare le tecniche presentate a lezione.


Docenti

Paride Piccinini


Il Corso Basic è strutturato in insegnamenti monografici, cicli di lezioni teoriche integrate con esercitazioni e materie di laboratorio. Gli studenti acquisiscono così solide basi culturali, metodologiche e operative per seguire il Master nelle aree: Industrial Design, Interior Design, Transportation e Car Design.